SAP: dal sistema R/3 alla piattaforma HANA S/4
  Call us!

SAP: dal sistema R/3 alla piattaforma HANA S/4

guida-SAP

mySAP.com e ERP



Quando arriviamo al 2000, il marchio diventa un po 'confuso'. 

sap-storia-spintech-group-5

Abbiamo toccato e sviscerato diversi ambiti fondamentali e abbiamo visto che R / 3 veniva chiamato mySAP.com e anche ERP (tecnicamente ECC). I focus degni di nota erano:

  • la nascita di tecnologie web e il bisogno per ERP di essere in grado di collegarsi via Internet su una base B2B e B2C, MySAP.com era utilizzato come un brand e svariate tecnologie d'integrazione erano disponibili
  • un numero crescente di prodotti “add-on” per l'analisi dei dati
  • L'acquisizione e l'integrazione di software competitor nel panorama SAP

Una nota sull'analisi dei dati



R2 e R3 erano ottimizzati a livello tecnico come sistemi di registrazione dati, ma non per analizzarli.

La fine degli anni 90 ha visto il rilascio dei primi sistemi professionali per la gestione del magazzino (BW).

Questo sistema è tecnicamente sviluppato per analizzare i dati. Le organizzazioni avrebbero utilizzato ERP per registrare i dati ed estrarre semplici report in real-time e poi inviare i dati in pacchetti giornalieri verso BW per analisi più complesse.

Una nota sull’acquisizione dei competitor



Durante questo periodo ci fu un boom nella nicchia dei produttori di software, in particolare nell’area dell’analisi dei dati. 

SAP colse l'opportunità di acquisire alcuni importanti competitors per coprire aree in cui le proprie applicazioni erano più deboli, come ad esempio: 

  • Analytics, planning & reporting – ad esempio Outlooksoft, Business Objects 
  • User experience & esecuzione dei processi in aree di nicchia – e.g. SuccessFactors, Concur, Ariba.

È interessante notare che con l'aggiunta di business warehouse la soluzione SAP non era più una architettura integrata in tempo reale.
Inoltre, l'architettura per molte aziende stava diventando qualcosa di contorto, con molte differenti applicazioni da differenti fornitori.
Ciò concretamente portò allo sviluppo di molte più soluzioni in aree come l'interfaccia e la gestione complessa dei dati.

Business Suite

sap-storia-spintech-group-6




Negli anni 2000 il numero dei processi gestiti da R3 o ERP è cresciuto continuamente e, in aggiunta a questo, un numero di applicazioni aggiuntive sono state lanciate per fornire capacità più avanzate in aree specifiche. 

SAP cominciò a raccogliere insieme alcune di queste, già alla fine degli anni ’90, sotto il nome di “Business Suite”. 

I principali componenti di Business Suite sono: 

sap-storia-spintech-group-ERP

  • ERP (enterprise resource planning):
    Di base l’evoluzione di R3 - il nucleo di business suite che include: finanze, gestione del capitale umano, operazioni e servizi aziendali, etc; 
  • CRM (Customer Relationship Management): vendite, marketing e servizi. 
  • SCM (Supply Chain Management):
    Reti di approvvigionamento, reti di produzione, reti di distribuzione, pianificazione, organizzazione ed esecuzione dei processi di rifornimento. 
  • PLM (Product Lifecycle Management):
    dall’ideazione del prodotto alla produzione. 
  • SRM (supplier relationship management) - Rifornimento dei materiali, beni e servizi. Determinazione dei requisiti, ordini e pagamenti.

Una nota su OLAP e OLTP



Come già detto, una delle problematiche principali di R/3 era l’impossibilità di gestire la reportistica per volumi di dati che crescevano sempre più, e in particolare in relazione alla crescente richiesta di analisi rapide. 

Il sistema R/3 non era stato sviluppato per la lettura veloce dei dati. Questo portò allo sviluppo di sistemi autonomi (SAP Business Warehouse), ottimizzati proprio per queste attività. 

I termini riportati di seguito venivano utilizzati per descrivere queste due tipologie di sistemi: 

  • OLTP: Online transaction procession (ad esempio R/3) 
  • OLAP - Online analytical processing (ad esempio BW)




Complessità crescente

Prima di parlare del lancio di HANA, è utile riflettere sulla situazione del portfolio SAP all’epoca: 


  • il nucleo di ERP era stato sviluppato nel corso dei decenni con un incremento continuo nel volume e nella complessità dei processi gestiti; 
  • erano disponibili molteplici soluzioni specifiche per l’industria; 
  • erano soddisfatti i requisiti per molte aree geografiche; 
  • sussisteva una divisione tra le applicazioni per registrare le transazioni (OLTP) ed estrarre semplici report e quelle per l’analisi delle informazioni (OLAP). L’integrazione in real-time non era presente nell’intera offerta di applicazioni;
  • il portfolio di prodotti era diventato troppo ampio, in parte a causa dei molteplici nuovi prodotti sviluppati da SAP e in parte a causa delle numerose acquisizioni;
  • importanti avanzamenti negli standard e nell’approccio all’integrazione e nelle tecnologie web nel corso degli anni;


Insieme a tutto questo, la complessità del panorama dei sistemi continuava a crescere in modo deciso fin dai tempi del mainframe. 

Penso che questo sia un argomento non sufficientemente affrontato riguardo allo sviluppo delle architetture, ossia mentre adottiamo nuove tecnologie dovremmo anche razionalizzare quelle vecchie. 

Questo ci porta agli anni a partire dal 2010, dove parte del focus di SAP si è spostato sulla riduzione della complessità del prodotto principale, pur continuando a sviluppare e far progredire le nuove tecnologie.
HANA ricopre un ruolo significativo nella riduzione della complessità e nel riportare la funzione real-time anche nelle funzioni di analisi.


S/4 HANA


Questo ci porta alla questione su cosa sia esattamente S/4HANA

La sigla significa “SAP business suite 4 SAP HANA” ed è un insieme di diversi elementi. 

Questa è una delle ragioni per cui HANA non viene compresa facilmente. 

Non è infatti corretto definirla né come un upgrade tecnico né come potenziamento delle funzioni, perché è una combinazione delle due cose. 

Ogni azienda ha bisogno di definire il proprio ambito per poter impostare sulla base di S/4HANA i propri obiettivi. 

I tre principali blocchi costitutivi di S/4HANA sono: 

  • la piattaforma HANA (o HANA database) - un nuovo database che risolve i problemi incontrati da ERP; 
  • S/4HANA (la business suite HANA) - una versione aggiornata della business suite 7, che si avvale dei vantaggi della piattaforma HANA; 
  • Fiori: un nuovo approccio alla UI con maggiore focalizzazione sullo sviluppo flessibile di app e mobile.

 https://blogs.sap.com/2020/06/04/sap-hana-and-s-4-hana-a-simple-guide/comment-page-1/#

Categoria

Gestionali

Tags

sap hana